Mer22112017

Agg.:03:11:15

da Legno Storto:

Benvenuto in Medinapoli News !!!

Back Spettacolo Spettacolo News Teatro Teatro Bellini. Ricco programma per la stagione teatrale numero 25

Teatro Bellini. Ricco programma per la stagione teatrale numero 25

La stagione teatrale 2013 - 2014 si presenta ricca di spettacoli per festeggiare il venticinquesimo anno di attività del teatro partenopeo.
Il Teatro Bellini offre al pubblico napoletano un fitto cartellone di opere della migliore drammaturgia italiana ed internazionale. Rappresentazioni in programma dal 25 ottobre 2013 al 13 aprile 2014.

Tra i registi e gli attori padroni della scena per la prossima stagione teatrale figurano molti nomi noti al vasto pubblico. Si parte con Luca De Filippo, interprete e regista dello spettacolo scritto da suo padre, Eduardo De Filippo, La Grande Magia (25 ottobre - 3 novembre 2013); Paolo Rossi con il surreale spettacolo diretto ed interpretato da egli stesso, L’amore è un cane blu. La conquista dell’Est (5 - 10 novembre 2013); Stefania Rocca con Daniele Russo (direttore responsabile del Bellini) in Ricorda con Rabbia (10 - 15 dicembre 2013); Michele Placido e Sergio Rubini in Zio Vanja (14 - 19 gennaio 2014) di Cechov per la regia di Marco Bellocchio; Filippo Timi con la sua rivisitazione del Don Giovanni di Molière (29 novembre - 8 dicembre 2013).

Attesa per lo spettacolo Educazione Siberiana (4 - 9 marzo 2014) tratto dal romanzo omonimo dello scrittore russo Nicolai Lilin, autore - insieme al regista Giuseppe Miale di Mauro - dell’adattamento teatrale del romanzo dal quale già è stato tratto il film diretto da Gabriele Salvatores.

Tra i grandi classici, oltre alle già citate opere di Cechov e di Molière, verrà rappresentata anche la rivisitazione de Il servitore di due padroni, tratto da Carlo Goldoni, diretto da Antonio Latella (18 - 23 febbraio 2014) e Arancia Meccanica (1 - 13 aprile 2014), opera tratta dal romanzo di Burgess, spettacolo con il quale si chiuderà la stagione teatrale con la regia di Gabriele Russo, direttore del Bellini.

Non poteva mancare il balletto per antonomasia - Lo Schiaccianoci di Cajkovskij - Balletto di Mosca, La Classique. In scena dal 20 al 22 dicembre 2013.

La programmazione per la nuova stagione teatrale sembra seguire un ideale percorso di contaminazione di generi com’è nello spirito di Teatro Bellini e del suo fondatore, Tato Russo, artefice della rinascita del Bellini quando, nel 1988, lo riporta ai suoi antichi fasti. In scena si alterneranno spettacoli entrati ormai nella tradizione della cartellonistica teatrale italiana ed opere di primo acchito singolari che, però, cominciano a ritagliarsi un loro spazio destinato a durare oltre le date in cartellone. Ѐ il caso di DAdP - Dignità Autonome di Prostituzione, di Luciano Melchionna - spettacolo giunto per la quarta volta al Bellini (23 gennaio - 9 febbraio 2014) e, ancora, di Mummenschanz, I Musicisti del Silenzio, dove oggetti qualsiasi assumono forme particolari (12 - 17 novembre 2013).

Il Teatro Bellini, sito nel centro storico di Napoli, non dimentica la cultura popolare alla quale offre un degno riconoscimento con il talento versatile di uno dei suoi figli: Nino D’Angelo. L’ex scugnizzo sarà di nuovo in scena al Bellini, dopo il successo nelle ultime due stagioni con “C’era una volta…un jeans e una maglietta”, con uno spettacolo ancora da definire sul quale vi è l’assoluto riserbo da parte dell’artista originario del quartiere San Pietro a Patierno. Certa, per ora, è solo la data collocata durante le festività natalizie: 25 dicembre 2013 - 12 gennaio 2014.

Questi alcuni dei titoli in programma per la stagione teatrale 2013 - 2014 di Teatro Bellini. Per conoscere gli altri spettacoli in cartellone si rimanda al sito del Teatro: www.teatrobellini.it o sulla pagina facebook.

mediformazione

Giornalista AAA
Diventare Giornalista...

Ambiente pulito

Mela verde
La differenziata come frutto...

Editoria Digitale

JA Teline IV
per diventare Editori FaidaTE...

Moda & Stile

Moda Modella
Quando la moda non è immagine...