Ven20092019

Agg.:02:20:19

da Legno Storto:

Benvenuto in Medinapoli News !!!

Back Sport Sport News

Sport

Glory Road - Seconda Parte

  • PDF

Trentadue squadre e sedici nazioni: il 17 settembre si alza il sipario sulla 65ª edizione della Champions League, che vivrà l’ultimo atto il 30 maggio 2020 allo Stadio Olimpico Atatürk di Istanbul.

Che lo spettacolo (del campo) abbia inizio! Mentre si continua a discutere, tra tante polemiche, sulla possibile riforma che dovrebbe riguardare la Champions League a partire dal 2024, la magia della competizione più importante d’Europa sta finalmente per ricominciare.

Glory Road - Prima Parte

  • PDF

Trentadue squadre e sedici nazioni: il 17 settembre si alza il sipario sulla 65ª edizione della Champions League, che vivrà l’ultimo atto il 30 maggio 2020 allo Stadio Olimpico Atatürk di Istanbul.

Che lo spettacolo (del campo) abbia inizio! Mentre si continua a discutere, tra tante polemiche, sulla possibile riforma che dovrebbe riguardare la Champions League a partire dal 2024, la magia della competizione più importante d’Europa sta finalmente per ricominciare.

Casa dolce casa

  • PDF

Mario Balotelli torna in Italia dopo quattro stagioni e lo fa a Brescia, nella città dove è cresciuto e dove spera di rilanciare la sua carriera incompiuta.

14 settembre 2000: Roberto Baggio, svincolatosi dall’Inter, firma a sorpresa con il Brescia di Carlo Mazzone, neopromosso in Serie A, e due giorni dopo fa il suo esordio con la maglia delle “Rondinelle” in Coppa Italia contro la Juventus.
18 agosto 2019: Mario Balotelli, svincolatosi dall'Olympique Marsiglia, firma altrettanto a sorpresa con il Brescia di Eugenio Corini, ritornato nella massima serie dopo otto anni di assenza, e farà il suo esordio con la maglia delle “Rondinelle” il 24 settembre nella quinta giornata di Serie A contro la Juventus.

La Serie A che verrà

  • PDF

Parma-Juventus dà il via alla 118ª edizione della Serie A e all’avventura torinese di Maurizio Sarri. I bianconeri, a caccia del nono scudetto consecutivo, restano i grandi favoriti, ma alle loro spalle nessuno è rimasto a guardare, con il Napoli di Carlo Ancelotti e la nuova Inter di Antonio Conte che si candidano a essere le principali antagoniste.

Nel 1985 usciva nei cinema di tutto il mondo un film destinato a restare nella storia: Ritorno al futuro. Nella stagione 2019/2020, invece, negli stadi e nelle televisioni italiane, andrà in scena un vero e proprio “ritorno al passato”, dal momento che sono state cancellate gran parte delle novità introdotte appena un anno fa. Ritornano la pausa natalizia, con il conseguente addio al Boxing Day sul modello inglese, il match serale alle 20:45 invece che alle 20:30, e, soprattutto, la chiusura del calciomercato fissata al 2 settembre e non più alla vigilia della prima giornata di campionato, con l’inevitabile aumento del numero dei trasferimenti, in particolare per le squadre alle prese con una falsa partenza.

L'ombra del diavolo

  • PDF

Il 4-0 inflitto al Chelsea ha inaugurato al meglio la Premier League 2019/2020 del Manchester United e di Ole Gunnar Solskjær, confermato alla guida dei Red Devils e desideroso di riportare il club ai fasti dell’era di Sir Alex Ferguson.

“Tutta l’esistenza umana si risolve in una illusione” è la frase cult de L’Illusione, il romanzo scritto da Federico De Roberto nel 1891 che segue il percorso di vita della protagonista, Teresa Uzeda, dall’infanzia alla maturità, attraverso sogni, fallimenti, disinganni e illusioni. I medesimi sentimenti sono radicati negli animi e nei cuori dei tifosi del Manchester United dall’8 maggio 2013, giorno in cui Sir Alex Ferguson annunciò il proprio addio dopo quasi ventisette anni di permanenza sulla panchina del club mancuniano.