Lun20112017

Agg.:03:11:15

da Legno Storto:

Benvenuto in Medinapoli News !!!

Back Cultura Cultura News Storia e Filosofia La drammaturgia della realtà

La drammaturgia della realtà

Il drammaturgo e regista Mario Gelardi incontra gli studenti della Federico II in un seminario di studio
“La drammaturgia della realtà” è il titolo degli incontri che l’autore e regista teatrale Mario Gelardi terrà nell’ambito del Master di II livello in Letteratura, Scrittura e Critica Teatrale, coordinato dal professore Pasquale Sabbatino presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Ateneo federiciano. I seminari, aperti al pubblico, si svolgeranno giovedì 6 e venerdì 14 ottobre alle ore 14.30 nell’Aula Multimediale 342 del Dipartimento di Filologia Moderna Salvatore Battaglia. Mario Gelardi incontra i corsisti del Master per affrontare con loro, in due appuntamenti, il delicato tema della “drammaturgia del reale”.

«La drammaturgia del presente – afferma l’autore – è ciò che voglio raccontare. La realtà influenza immancabilmente il lavoro del drammaturgo, il cui ruolo è quello di ‘trasfigurare’ i fatti reali alla ricerca dell’universalità del messaggio. Solo in questo modo il teatro, lungi dall’essere cronachistico o semplicemente narrativo, diventa vivo, mutevole, al passo con i tempi. Il teatro può e deve, oggi più di ieri, essere strumento di impegno civile».

Mario Gelardi conduce un laboratorio di scrittura drammaturgica con i ragazzi dell’istituto minorile di Nisida e ha curato la direzione artistica della rassegna “Teatri della Legalità”, indirizzata agli studenti delle scuole della Regione Campania, e del festival “Presente Indicativo”. Ha curato, inoltre, l’antologia “La Ferita. Racconti per le vittime innocenti di camorra”, con cui ha vinto il Premio Elsa Morante, speciale Nisida, e ha pubblicato il romanzo “Liberami dal male”, edito nel 2010 da “Ad est dell’equatore”, con la prefazione di Roberto Saviano. Attualmente è impegnato, insieme a quest’ultimo, nella regia e nell’adattamento teatrale di “Gomorra”, spettacolo vincitore degli Olimpici del Teatro come migliore novità italiana. Ha partecipato all’edizione 2010 del Napoli teatro festival Italia con lo spettacolo “La città di fuori” e tra i vari riconoscimenti ottenuti rientrano il Premio Enriquez per il teatro di impegno civile e il Premio Girulà 2007 come miglior autore per “Quattro”, scritto con Giuseppe Miale di Mauro. Alcuni dei suoi testi, tra cui “Quattro” e la “Ferita”, sono stati pubblicati all’interno del sito della Biblioteca digitale sulla camorra, progetto ideato e diretto dallo stesso Sabbatino in sinergia con esperti e studiosi di altri settori e in collaborazione con l’Osservatorio sulla camorra e sull’illegalità.
Loredana Orlando
4 ottobre 2011

 

 

 

 

Università degli Studi di Napoli Federico II
(Facoltà di Lettere e Filosofia)

Dipartimento di Filologia Moderna Salvatore Battaglia
Master di II livello in Letteratura, Scrittura e Critica Teatrale

Seminario di Studio

La drammaturgia della realtà

Interviene Mario Gelardi
Modera Cristiana Anna Addesso
Giovedì 6 e Venerdì 14 ottobre, ore 14.30
Aula Multimediale 342
(Facoltà di Lettere e Filosofia, Via Porta di Massa 1)

Per informazioni e contatti:
Pasquale Sabbatino, Direttore del Dipartimento di Filologia Moderna Salvatore Battaglia e Coordinatore del Master di II livello in Letteratura, scrittura e critica teatrale – Facoltà di Lettere e Filosofia, Università degli Studi di Napoli Federico II, via Porta di Massa 1 - 80133 Napoli.
master.criticateatrale@libero.it
pasquale.sabbatino@unina.it
ph. +39.081.2535530 / 2535557, fax +39.081.2535561
ph. +39.349.3703423
web site: www.lisa.unina.it; www.criticateatrale.unina.it; http://www.bibliocamorra.altervista.org/

mediformazione

Giornalista AAA
Diventare Giornalista...

Ambiente pulito

Mela verde
La differenziata come frutto...

Editoria Digitale

JA Teline IV
per diventare Editori FaidaTE...

Moda & Stile

Moda Modella
Quando la moda non è immagine...