Dom19112017

Agg.:03:11:15

da Legno Storto:

Benvenuto in Medinapoli News !!!

Back Attualità Attualità News Cronaca “Innovaction in your city”. A Napoli l’evento per l’Internazionalismo del Terzo Settore

“Innovaction in your city”. A Napoli l’evento per l’Internazionalismo del Terzo Settore

  • PDF

AIESEC Parthenope presenta l’iniziativa per la cooperazione tra l’associazione studentesca internazionale e le organizzazioni operanti sul territorio.
Il 29 gennaio l’Università degli Studi Di Napoli Parthenope nella sede in via Generale Parisi – ore 10 - ospiterà l’evento “Innovaction in your city”, organizzato dall’associazione AIESEC Parthenope. Obiettivo della conferenza è focalizzare l’attenzione sul programma “Help to Help”, nato su iniziativa del comitato AIESEC Italia. Interverranno alla giornata – evento: Claudio Quintano, Rettore dell’Università degli Studi di Napoli Parthenope, Alessandra Clemente, Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Napoli, Federica Ercolanese, Presidente AIESEC Napoli Parthenope, Antonio Schiattarella, Vice Presidente Mobilità Internazionale in entrata AIESEC Parthenope, Marina Romano, Docente di Diritto degli Enti No Profit – Università degli Studi di Napoli Parthenope, Pasquale Leone, referente del Presidio LIBERA Campania, Caterina Musella, Presidente AIMA Campania, Vincenzo De Luca Bossa, Presidente TERRA DI CONFINE, 16 stagisti internazionali coinvolti nel progetto provenienti da diversi Paesi tra i quali Indonesia, India, Cina, Argentina, Kazakistan.


Cos’è “Help to Help”? Il progetto si propone di coadiuvare le Associazioni e le Organizzazioni operanti nel Terzo Settore attraverso la competenza di giovani studenti internazionali, accuratamente selezionati da AIESEC. Risorse umane messe a disposizione al fine di supportare gli stessi organismi nei settori più critici quali marketing, finance, communication, foundrising.

Il progetto prevede il coinvolgimento di varie associazioni locali, già inserite nelle precedenti cooperazioni, tra cui le due associazioni tra loro affiliate: Libera Campania contro le mafie e Terra di Confine, e AIMA Onlus - l’associazione italiana contro le malattie di Alzheimer – in un periodo di realizzazione compreso tra le 6/8 settimane.
L’entusiasmo con il quale le associazioni partecipanti hanno aderito nuovamente alla realizzazione di “Help to Help”, insieme al coinvolgimento di giovani stagisti, potrebbe costituire una rappresentazione positiva di una realtà, come quella napoletana, nota soprattutto per le criticità legate al mondo dell’occupazione. “Un’occasione di cooperazione territoriale, per mostrare quanto Napoli – dichiara Claudia Castaldo, vice presidente di AIESEC Parthenope – le associazioni e i cittadini siano aperti alle nuove iniziative. Un’occasione per dimostrare che l’innovazione si raggiunge con l’azione e che fidarsi dei giovani è la chiave giusta!”

Obiettivo dell’evento sarà raccogliere le testimonianze degli attori coinvolti nella realizzazione in corso del progetto, comprendere l’impatto in termini di innovazione delle esperienze finora maturate.

Con “Help to Help”, AIESEC Parthenope auspica un arricchimento professionale ed umano delle giovani risorse impegnate nella cooperazione in un contesto territoriale, come quello napoletano, dove anche la città possa trarne beneficio in ambito lavorativo, formativo e progettuale. Sinergia che va inserita nel ruolo di Napoli come sede del Forum delle Culture 2014.

AIESEC Parthenope fa parte del più grande network internazionale di associazione studentesca, no profit, apartitica ed apolitica. AIESEC nasce nel 1948. È una realtà consolidata che si estende in oltre 124 paesi ed è presente in oltre 2400 università. Si tratta di una piattaforma globale grazie alla quale aziende, associazioni, organizzazioni di tutto il mondo possono venire in contatto con i giovani professionisti che il network forma. Scopo di AISEC è, dunque, scoprire e potenziare le capacità degli studenti al fine di valorizzarle e metterle al servizio della società.

 

mediformazione

Giornalista AAA
Diventare Giornalista...

Ambiente pulito

Mela verde
La differenziata come frutto...

Editoria Digitale

JA Teline IV
per diventare Editori FaidaTE...

Moda & Stile

Moda Modella
Quando la moda non è immagine...