Sab17112018

Agg.:06:52:47

da Legno Storto:

Benvenuto in Medinapoli News !!!

Media

Oltre i numeri: cosa celano i numeri del bilancio Inpgi

Dietro i numeri: che cosa racconta davvero il bilancio dell’Inpgi
di Daniela Stigliano - su Unità sindacale Fnsi

Patrimonio accantonato significa che quella somma è tutta in cassa e disponibile? Qual è esattamente il rapporto tra pensioni pagate e contributi versati? Contratti di solidarietà e casse integrazioni quanto pesano davvero sui conti? A quanto ammontano i guadagni reali, o le eventuali perdite? Per capire bene quale sia la situazione dei conti dell’Inpgi, vale la regola generale che si applica a ogni azienda: non basta leggere le relazioni ufficiali né tantomeno i discorsi generici di colleghi che danno numeri su tutto senza mai spiegarli.

Bisogna, invece, guardare dentro al bilancio ufficiale dell’Istituto. Mettere insieme dati che non sempre si ritrovano sotto la stessa voce, spulciare nella nota integrativa e incrociare le informazioni. Andare oltre quel che sembra, insomma. E fissare su carta gli argomenti più significativi da considerare. Soprattutto alla vigilia di una (tardiva) riforma già pronta evidentemente da tempo visto che sarà presentata ufficialmente dal Cda dell’Inpgi alla Giunta esecutiva della Fnsi e alla delegazione contrattuale della Fieg nella stessa giornata di martedì 9 giugno. E che rischia di vedere la luce nel giro di poche settimane, passando di fatto sopra la testa dei giornalisti italiani.

WebUPdate 2015, a Città della Scienza il raduno del mondo del Marketing e della Comunicazione

MediNapoli media partner della sesta edizione dell'evento organizzato da Qadra.net, a Napoli sabato 28 marzo 2015
Dodici relatori, oltre 1000 persone già iscritte, la location della Città della Scienza di Napoli con 3 sale a disposizione e ben 50 partner, sono alcuni dei numeri con cui il WebUpDate si ripropone nel 2015 allestendo la sua VI edizione.

L’evento più grande del Sud Italia per il settore marketing e comunicazione è rivolto ad aziende, professionisti del settore, studenti, appassionati e semplici curiosi che durante il corso dell’intera giornata potranno confrontarsi – nella sala Newton di Città della Scienza - con esperti relatori quali Fabio Lalli (Indigeni Digitali), Maddalena Granata (Yelp), Davide Brasile (Original Marines), Luigi Marino (Stockusers).

Il futuro dell'editoria online, specializzata e a pagamento

Intervista a Robin Good sul futuro dell'editoria online. Alcune anticipazioni sull'intervento previsto al WebUpDate di sabato 28 marzo a Città della Scienza
Un tempo Robin Good sarebbe stato definito un "guru", ma nella comunicazione digitale 2.0 dove ognuno può essere protagonista dell'innovazione, questo tipo di figura è divenuta anacronistica. Tuttavia Robin Good è indiscutibilmente un punto di riferimento nel mondo digitale, autore di svariati corsi, libri e protagonista di numerosi progetti imprenditoriali.

Sabato 28 marzo Robin Good sarà a Napoli al WebUpDate, la più importante rassegna del sud Italia dedicata al mondo del Marketing e della Comunicazione, nella duplice veste di relatore e di curatore di un workshop a numero chiuso destinato a un numero ristretto di iscritti. Un duplice appuntamento imperdibile, in qualche modo anticipato da un'intervista rilasciata sulle sfide future dell'editoria online.

WebUPdate 2015: come cambia la comunicazione nell'era digitale

L'ideatore Alessandro Mazzù presenta la VI edizione in scena sabato 28 marzo a Città della Scienza. Da quest'anno workshop tematici
Torna a Città della Scienza il WebUPdate, giunto alla sesta edizione. L'evento organizzato da QADRA.NET e rivolto al mondo del Marketing e della Comunicazione, è la più importante rassegna del settore nel sud Italia. Al centro dell'attenzione le nuove sfide del web e tutti gli scenari offerti dal mondo digitale; un’intera giornata dove i relatori si confronteranno con un pubblico molto vario composto da imprenditori, docenti, marketer e studenti universitari.

L’ideatore Alessandro Mazzù, consulente, formatore e CEO di QADRA.NET (agenzia di Marketing & Comunicazione con sede a Napoli ed a Milano) nell'intervista che pubblichiamo, presenta le novità della nuova edizione.

Canone Rai: per il sottosegretario Giacomelli in arrivo una riforma radicale

Il sottosegretario allo Sviluppo economico, Antonello Giacomelli, è intervenuto alla Camera sul tema RAI in risposta a un'interpellanza urgente del deputato del Nuovo Centro Destra Raffaello Vignali sui dispositivi ai quali è applicato il canone RAI, affermando: "Credo sia necessario l'intervento generale, complessivo sul canone".

"Nell'ambito della riforma radicale del canone a cui il governo sta lavorando e che verrà presentata in autunno - ha aggiunto Giacomelli - è necessario riformulare con più precisione, alla luce dell'evoluzione tecnologica, l'attuale definizione degli apparecchi atti o adattabili alla ricezione dei programmi tv. E comunque è necessario individuare più complessivamente e con chiarezza i soggetti tenuti alla contribuzione, e l'ammontare della contribuzione".

mediformazione

Giornalista AAA
Diventare Giornalista...

Ambiente pulito

Mela verde
La differenziata come frutto...

Editoria Digitale

JA Teline IV
per diventare Editori FaidaTE...

Moda & Stile

Moda Modella
Quando la moda non è immagine...