Sab18082018

Agg.:07:25:08

da Legno Storto:

Benvenuto in Medinapoli News !!!

Back Sport Sport News

Sport

BpMed, terzo sigillo: Firenza battuta 68-60

  • PDF

CRESCE L’AFFLUENZA, AL PALABARBUTO OLTRE 1400 SPETTATORI
La BPMed Napoli Basketball conquista la terza vittoria consecutiva, imponendosi 68-60 sulla Brandini Firenze al PalaBarbuto davanti a 1400 spettatori.
Solito avvio sprint di Napoli: 6-0 dopo 4’, quindi 11-4 dopo una tripla di Musso. Pronta reazione di Firenze: parziale di 9-0 con 6 punti di Scodavolpe e primo vantaggio ospite (11-13), poi Musso e Rotondo fissano il punteggio sul 16-13 che chiude il primo quarto. Il secondo si apre con 4 punti di Nunzio Sabbatino, ma sono di nuovo i toscani a firmare il secondo break pesante: 16-7 sigillato da una tripla di Rabaglietti per il 23-29 al 18’. E’ ancora l’argentino di Napoli a riportare la BPMed a distanza ravvicinata con 5 punti consecutivi, quindi Iannilli firma il controsorpasso nei secondi finali (32-31 a metà partita, 16 punti di Musso con 4/5 da tre).

Napoli ha fame di basket: domani la Bpmed torna al Palabarbuto

  • PDF

BPMED NAPOLI, DOMANI (ORE 18) ARRIVA FIRENZE: BARTOCCI PUNTA AL TRIS - AL PALABARBUTO POMERIGGIO DI FESTA CON LUCA SEPE
La BPMed Napoli Basketball torna al PalaBarbuto per la terza giornata di Divisione Nazionale A. Reduce da due vittorie nei primi due turni di campionato, la formazione azzurra affronterà domani sul parquet di Fuorigrotta la Brandini Firenze, inserita nella divisione Nord-Est: palla a due alle 18.
“Quella toscana è una squadra molto giovane, che fa della velocità e dell’entusiasmo i propri punti di forza”, ha detto il coach della BPMed, Maurizio Bartocci. “Anche nella gara che hanno perso con Ferentino sono stati in vantaggio di 20 punti prima di cedere: significa che non hanno alcun timore reverenziale nei confronti di squadre più blasonate. Si tratta, inoltre – ha continuato il tecnico - di un team molto ben allenato che ha in Amici uno dei suoi migliori giocatori, ma anche il resto del gruppo è valido e ben assortito. A noi serviranno concentrazione e intensità nell’arco di tutta la partita, nel corso della settimana abbiamo lavorato a lungo proprio sulla costanza, ai ragazzi ho chiesto di tenere elevati i ritmi nel lungo periodo ed evitare i pericolosi alti e bassi visti con Pavia e Santarcangelo”.

BPMed espugna Santarcangelo

  • PDF

Seconda vittoria consecutiva per la neonata società di patron Calise. Gli azzurri firmano il primo blitz esterno, 20 punti per Musso  
La BPMed Napoli vince la seconda partita consecutiva espugnando Santarcangelo di Romagna 85-77. Per gli azzurri è il primo blitz esterno dopo la vittoria casalinga con Pavia al PalaBarbuto.

Napoli ritrova il basket con una vittoria

  • PDF

Esordio vincente per la Bpmed davanti a oltre mille spettatori nella prima giornata della nuova B d'eccellenza, rinominata Divisione Nazionale A
La BPMed Napoli esordisce con una vittoria nel campionato di Divisione Nazionale A. La squadra guidata da coach Maurizio Bartocci ha sconfitto la Pallacanestro Pavia con il punteggio di 66-60. E’ stata una festa del basket, con circa 1200 tifosi presenti al PalaBarbuto per il debutto della neonata società presieduta da Salvatore Calise.

«Barca napoletana per la Coppa America» Appello agli imprenditori

  • PDF

 

Caldoro: «Pronto a fare la mia parte»
Nelle acque della baia di San Francisco non ci sarà nessuna imbarcazione tricolore. Per mancanza di fondi e di sponsor chiude una lunga storia (di notti insonni) iniziata nel 1983 con «Azzurra», passando per il «Moro di Venezia» di Gardini sino a «Luna Rossa» di Prada e De Angelis e a «Mascalzone latino» di Vincenzo Onorato. Ma dai circoli velici napoletani arriva un appello: una nostra barca deve regatare nelle acque del Golfo. «Bellissimo», «Auspicabile», «Un sogno», dice a una voce sola il mondo velistico all’ombra del Vesuvio. Il budget per una vela alla Coppa America negli Usa va da 40 a 50 milioni, ma per le regate a Bagnoli i costi saranno ridotti: a Napoli gareggeranno multiscafi da 45 piedi e non da 72.