Sab18082018

Agg.:07:25:08

da Legno Storto:

Benvenuto in Medinapoli News !!!

Back Sport Sport News

Sport

Merolla: "a illuminare il San Paolo siano solo le luci"

  • PDF

Champions League - il questore contro fumogeni e fuochi sugli spalti. Il Napoli rischia la squalifica
Si accendono le luci al San Paolo. Ma non i fumogeni. E soprattutto i fuochi sugli spalti. Banditi dall’arena partenopea tutti i “comportamenti che possano pregiudicare il futuro della nostra beneamata società di calcio”. A sostenerlo è Luigi Merolla, intervenuto ai microfoni di Marte Sport Live. Il questore di Napoli rilascia dichiarazioni in vista della partita di Champions che si disputerà stasera al San Paolo tra la squadra azzurra e il Manchester City.

Secondo KO per il Napoli Basketball. Capo d'Orlando vince 69-61

  • PDF

Secondo stop consecutivo per il Napoli Basketball, che esce sconfitto 69-61 dal PalaFantozzi di Capo d'Orlando. Per i partenopei torna in quintetto Andrea Iannilli dopo l'infortunio alla caviglia. L'Upea è costretta invece a rinunciare in extremis a Michele Cardinali. Il primo canestro del match è di Zanelli, al quale risponde Musso con due punti consecutivi. Napoli si porta sul 4-7 dopo tre minuti, ma Capo d'Orlando si affida a Benevelli (4 punti e 7 rimbalzi nel primo quarto) e Crow per un break di 9-4 che porta il punteggio sul 13-11. Si sbaglia molto da una parte e dall'altra, con i partenopei che si trovano presto ad affrontare problemi di falli. Un canestro di De Min porta l'Orlandina sul 15-13, poi dalla lunetta Sabbatino e Musso chiudono i primi dieci minuti sul 15-16.

Ferentino espugna il Palabarbuto. Primo k.o. per Napoli

  • PDF

I laziali travolgono un brutto Napoli
Parte malissimo Napoli. La squadra di coach Bartocci nei primi 6 minuti  non trova la via del canestro, a differenza di Ferentino che piazza un break di 12-0 con Carrizo (9pt ¾ da tre) e Guarino (4 pt). Musso prova a dare la carica con un gioco da tre punti, ma la Fmc regge e ribatte colpo su colpo con Bonfiglio (6 pt). Il primo quarto termina 10-23. Il secondo periodo si apre con due palle recuperate e 4 pt consecutivi di Bastone. Sembra arrivare la scossa giusta per la rimonta,ma è una mera illusione. La Fmc domina e Carrizo è in serata di grazia. 15 punti per l'argentino e 5/6 dalla lunga distanza fin a quel momento. Devastante l'impatto sulla gara della guardia laziale. È 27-44 al 20', irriconoscibile la capolista.

Condannati!

  • PDF

Cinque anni e quattro mesi per il grande imputato di calciopoli Luciano Moggi. Condanne anche per Bergamo, Pairetto, Lotito, Della Valle
9 novembre 2011, ore 20,02: La lama della ghigliottina è caduta. Il giudice del tribunale di Napoli, Casoria, legge le sentenze relative a calciopoli. Sedici le condanne e otto le assoluzioni.
SENTENZE - Che fosse il giorno più lungo per la giustizia napoletana lo si era intuito sin dalle prime ore del mattino: volti distesi e sicuri della peroratio dei propri legali. Nel pomeriggio tocca alle parti. Esordio delle difese ed epilogo alla pubblica accusa, poi il ritiro della corte per deliberare.

Napoli ancora corsara: vittoria in volata su Siena

  • PDF

Ottava vittoria di fila per il Napoli Basketball, che si impone 80-75 in casa della Consum.it Siena. Gli azzurri si confermano in testa alla classifica a punteggio pieno.
Parte forte la Virtus con un 7-2 segnato dalle triple di Mei e Pascolo. Pronta la reazione di Napoli che impatta con un canestro di Musso e una tiro da tre punti di Gatti. Dopo quattro minuti è 7-7. I partenopei difendono con intensità: due recuperi di Sabbatino, cinque punti di Musso e quattro di Iannilli siglano un break che porta Napoli avanti 20-12 ad un minuto dal primo riposo. Due liberi di Mei chiudono la frazione su 14-20.