Mer17102018

Agg.:07:33:34

da Legno Storto:

Benvenuto in Medinapoli News !!!

Back Sport Sport News Calcio Chelsea avversario di Champions, il Napoli ci crede

Chelsea avversario di Champions, il Napoli ci crede

  • PDF

NAPOLI-CHELSEA: OTTAVI DA CODICE ROSSO!
NYON – L’urna si è pronunciata. Il vaticinio si è avverato. Il Napoli affronterà il Chelsea negli ottavi di finale di Champions League. La gara di andata si terrà al San Paolo il 14 febbraio. Il Napoli, conscio del primo risultato, volerà allo Stramford Bridge per la gara di ritorno prevista a marzo. Tra le due squadre vi è un solo precedente. Si tratta di una tourneè estiva inglese, giocata nell’agosto del 1994, in cui i partenopei resero pan per focaccia ai blues.

Il risultato vide quel Napoli prevalere per 2 reti a 0. La squadra di Mazzarri ha evitato le spagnole. Contro un Barcellona formato mondiale o contro un Real Madrid sempre più mourinhano, sarebbe stato complicato pensare ad un ipotetico successo. Il destino ha riservato un Chelsea orfano del proprio gioco migliore e con innumerevoli difficoltà, specie in Premier. La squadra di Vilas-Boas ha affrontato e vinto il proprio girone in modo complicato. Il Napoli è arrivato agli ottavi da migliore seconda, superando il “girone della morte” e facendo uno sgarbo all’Inghilterra, data l’eliminazione del Manchester City. Perchè non giocarsela? Il Napoli formato Champions è un team decoroso e sicuro dei propri mezzi. Inoltre, la squadra partenopea può contare sui tre tenori e sull’apporto concesso dal magico fortino del San Paolo. In Champions, nello stadio amico la Mazzarri’s band ha ottenuto due vittorie (Manchester City e Villarreal) e un pareggio tutto cuore contro il blasone tedesco Bayern Monaco. Il tecnico del Chelsea, Andrè Vilas-Boas, è stato più volte vicino all’esonero causa degli scarsi risultati ottenuti nel corso della stagione. L’ambiente dei ‘Blues’ è depresso. Nasce nelle menti dei supporters azzurri, dunque, la convinzione di riuscire a proseguire la massima competizione europea: magari strutturando la qualificazione proprio in casa. Se contro la squadra degli sceicchi era la partita della vita, quella che vedrà gli azzurri opposti al Chelsea sarà il match della storia. Una storia che si tingerà del celeste partenopeo.

Il Napoli affronterà il Chelsea sfruttando le ripartenze, velocizzando la manovra ed inserendosi negli spazi. È qui che entrerà in gioco Marek Hamsik. I blues prediligono un gioco di fascia, improntato sull’accentramento di Raul Meirelles e le invenzioni dello spagnolo Mata. Quest’ultimo sembra essere l’unico giocatore in forma della squadra. Sarà il match dei leoni d’aria di rigore. Edinson Cavani vs Didier Drogba. Il primo fa della tecnica la propria dote principale, il secondo sfrutta un gioco articolato su potenza e prestanza fisica. Si rinnova il duello Italia-Inghilterra. Il ciuccio sfida il grifone blu. Vinca il migliore!
Renato Torri

 

mediformazione

Giornalista AAA
Diventare Giornalista...

Ambiente pulito

Mela verde
La differenziata come frutto...

Editoria Digitale

JA Teline IV
per diventare Editori FaidaTE...

Moda & Stile

Moda Modella
Quando la moda non è immagine...