Lun18062018

Agg.:12:39:01

da Legno Storto:

Benvenuto in Medinapoli News !!!

Back Società News Eventi Comicon 2015, tra Milo Manara e Mad Max

Comicon 2015, tra Milo Manara e Mad Max

Dal 30 aprile al 3 maggio presso la Mostra d’Oltremare si svolgerà la XVII edizione del Salone Internazionale del Fumetto. Tra le novità di quest’edizione il focus su Fumetto & Stampa e più padiglioni e spazi esterni.
Presentata in conferenza stampa, presso la Sala Giunta del Comune di Napoli, la XVII edizione di Napoli COMICON. Il Salone Internazionale del Fumetto si conferma una realtà consolidata nel panorama culturale napoletano e un evento atteso da migliaia di ragazzi e visitatori.

Una realtà legata “in modo inscindibile con Napoli”, ha dichiarato il Sindaco di Napoli Luigi De Magistris, il quale ha evidenziato come il compito di un’amministrazione sia apportare dei miglioramenti all’evento di punta per la città. Miglioramenti tradotti nell’ampliamento degli spazi per gli espositori con più padiglioni e più spazio esterno fino ad arrivare al Laghetto di Fasilides. La Mostra d’Oltremare rappresenta “la sede ideale di COMICON”, così come l’ha definita il direttore della rassegna, Claudio Curcio. Sede che a partire da quest’anno concederà il 40% in più di spazio per un totale di 60 mila metri quadri tra padiglioni e aree esterne. La struttura di Fuorigrotta “permette al COMICON di usufruire di una grande opportunità di spazi per l’evento di punta della città,” secondo Donatella Chiodo, Presidente della Mostra d’Oltremare.

La presentazione della rassegna fumettistica è stata focalizzata, non a caso, sull'ampliamento degli spazi per gli espositori italiani ed internazionali che parteciperanno al Salone. L’espansione di COMICON viene interpretata dal Sindaco come “la voglia di espandersi di Napoli con l’apertura ogni giorno della Mostra d’Oltremare con la risposta positiva da parte dei cittadini”. Risposta positiva in termini di presenze per una struttura rimasta chiusa fino a due anni fa, eccetto per le fiere, che De Magistris associa “ai dati sorprendenti per la presenza di turisti per il prossimo fine settimana che fa di COMICON il polo di attrazione per i napoletani e per i turisti”. Di seguito, la sintesi del programma e le informazioni concernenti la logistica.
Loredana Orlando


COMICON 2015 – CONTENUTI E LOGISTICA

COMICON lancia un nuovo triennio tematico ponendo il Fumetto in relazione ai Media, il focus di quest’anno è su Fumetto & Stampa.
Dalla nascita della Nona Arte, da subito presente su giornali, quotidiani e settimanali, passando per la grande stagione internazionale (e italiana) delle Riviste, fino ad arrivare all’attuale “graphic journalism”, con il linguaggio del fumetto che si fa anche racconto di realtà per immagini.

Tutto ciò presentato da una nuova figura chiave per il nostro Festival: il Magister, un’icona di riferimento del fumetto, che rispecchia parte delle caratteristiche del tema annuale, e che guida parte del programma culturale.
Inauguriamo l’introduzione di questa nuova figura con uno degli autori italiani più importanti al mondo: Milo Manara.

Il programma quindi sarà ricco di contenuti speciali, fra cui:
Una grande mostra su Fumetto e Stampa articolata in un percorso di 4 principali sezioni: Dalla grande rivista Linus, passando per gli autori di Futuro Anteriore, fino ad arrivare al Graphic Gournalism di Becco Giallo.

Grandi ospiti internazionali: Yoshiki Tonogai, Ryuhei Tamura, Kaare Andrews, Mike McKone, Kevin O’Neill, oltre ad italiani come: Leo Ortolani, Sio, Tanino Liberatore e tantissimi altri.

Anteprime cinematografiche come Il Libro Della Vita e contenuti speciali (Mad Max) o ancora la cosplayer di fama internazionale Reika.
Senza dimenticare la presenza delle principali case editrici di Fumetto italiane.

Anche quest’anno, infine, saranno ancora più ricche le sezioni parallele: GameCon che quest’anno vede la speciale partnership con Multiplayer.it, CartooNa con il suo programma di proiezioni e incontri sul Cinema di Animazione e le web series (nel Teatro Mediterraneo), per finire l'Asian Village, dedicato ai concerti e agli incontri della cultura asiatica, a cura di Ochacaffé, che tra gli appuntamenti in programma offre il sempre più importante Comicon Cosplay Challenge, che anche quest’anno vedrà il vincitore della gara Pro volare a Londra per difendere i colori italiani nell’EuroCosplay Championships ed il vincitore della gara di domenica 3 maggio premiato con un viaggio in Giappone.

Infine, tanto spazio anche per i più piccoli con la Grande Area Comicon Kids, in collaborazione con Melagioco Ludoteca, il Corriere del Mezzogiorno e gli editori Edizione BD e Tunuè.

Gli ingressi alla manifestazione saranno tre:
Piazzale Tecchio per tutti e con biglietterie attive per la vendita dei biglietti giornalieri salvo esaurimento
Via Kennedy per accreditati e abbonamenti
Via Terracina per tutti e con biglietterie attive per la vendita dei biglietti giornalieri salvo esaurimento. Ingresso consigliato per il parcheggio.

Biglietto Abbonamento: 20,00 € Esaurito
Biglietto giornaliero: 10,00 €
Biglietto ridotto: 7,00 € per under 12 e over 65
Gratuito per i bambini sotto i 6 anni.

Per ulteriori informazioni sulle mostre e gli eventi in programma, si può consultare il sito www.comicon.it

In copertina: Milo Manara racconta Caravaggio, immagine tratta dal sito di Comicon

mediformazione

Giornalista AAA
Diventare Giornalista...

Ambiente pulito

Mela verde
La differenziata come frutto...

Editoria Digitale

JA Teline IV
per diventare Editori FaidaTE...

Moda & Stile

Moda Modella
Quando la moda non è immagine...