Gli Angeli Custodi di Mondragone (CE)

“Un ringraziamento doveroso ai nostri Angeli che ogni mattina sulla spiaggia, ci aspettano e ci aiutano ad arrivare alla spiaggia” è quanto dicono i due ragazzi Alfonso Sgambati e Aloia Emanuele impossibilitati dalle loro sedie a rotelle ad arrivare alla spiaggia di Mondragone (CE).

Definiti come Angeli custodi, non è poco considerarli così, per la loro disponibilità veramente disinteressata. Una cosa rara di questi tempi di crisi ed egoismo, tempi in cui i social media tendono solo a pubblicare le cattive notizie, sembra doveroso pubblicare ed enfatizzare la pura generosità di questi Angeli custodi che come tali vogliono rimanere anche anonimi.

 

Partecipiamo con grande plauso al ringraziamento  di Emanuele e Alfonso per i loro Angeli custodi.