Gio18102018

Agg.:07:33:34

da Legno Storto:

Benvenuto in Medinapoli News !!!

Back Cultura Cultura News

Cultura

Codice di Santa Marta. Un tesoro da riscoprire nel cuore antico di Napoli

  • PDF

In occasione della festività di Santa Marta, il 29 luglio, si è svolto presso la Chiesa omonima il Convegno "Alla Riscoperta di Santa Marta” sulla storia e sullo stato di conservazione del prezioso Codice miniato presente nella chiesa sorta nel XV secolo per volere della regina Margherita di Durazzo, vedova del re Carlo d’Angiò. Alla conferenza hanno preso parte Giuseppe Porcaro, Commissario dell’Arciconfraternita di San Vitale in Santa Marta, il prof. Giuseppe Scala, docente di Chimica delle fibre tessili e del restauro, il prof. Ciro Piccioli, esperto Chimico di Beni culturali presso il MiBAC. L’evento, organizzato dalle Associazioni culturali Centro Storico - con il presidente Salvatore D’Alessio - e Anima di Napoli con il patrocinio della Confraternita di Santa Marta, ha visto la partecipazione di un gruppo di giovani studiose napoletane cui spetta il merito di aver destato l’attenzione su un tesoro misconosciuto.

Una Notte al Museo a Pompei ed Ercolano

  • PDF

Percorsi di visita agli scavi in notturna
Pompei ed Ercolano aderiscono all’iniziativa “Una Notte al Museo” promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. L’ultimo sabato di luglio, agosto e settembre sarà possibile partecipare a percorsi di visita appositamente predisposti dalla Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Napoli e Pompei per illustrare la vita e la morte nei due principali siti archeologici vesuviani. Il primo appuntamento è per sabato 27 luglio.

A Pompei, con partenza da Porta Marina, il percorso si svilupperà lungo il viale esterno all’area archeologica che costeggia la cinta muraria, il tempio di Venere e la Villa Imperiale, per concludersi presso l’Auditorium di Piazza Esedra. Gli esperti della Soprintendenza illustreranno ai visitatori i principali aspetti della vita e della società pompeiana (le Terme e il tempo libero, i templi e l’architettura religiosa, il commercio e le attività economiche). Lungo il percorso, condotti e affascinati dal racconto degli accompagnatori, sarà proiettato un filmato che illustra le principali fasi dell’eruzione che distrusse la città e dove saranno lette le due lettere di Plinio il Giovane che, con drammatica precisione, la descrivono. Infine, nell’Auditorium di piazza Esedra verranno mostrati alcuni calchi delle vittime dell’eruzione, con l’illustrazione della tecnica che consente di ottenerli.

Al Museo del Sottosuolo visita guidata musicata

  • PDF

Sabato 13 luglio, ore 19.00, al Museo del Sottosuolo (piazza Cavour, 140) Musica e Storia nel Sottosuolo
Le Associazioni Culturali Assodipendenti-Terramia e La Macchina del Tempo, in collaborazione con l'Associazione Mandolinistica Costiera Amalfitana (A.MA.C.A.), presentano “Musica e Storia nel Sottosuolo”: visita guidata musicata, con la partecipazione dei musicisti Carla Senese al mandolino e Nicola Giglio alla chitarra.

La serata si snoderà attraverso un percorso itinerante che mirerà a far rivivere la vita quotidiana durante la seconda guerra mondiale. Cisterna dell’acquedotto dell'antica Neapolis, il Museo del Sottosuolo è stato, durante la seconda guerra mondiale, rifugio antiaereo.

La visita guidata musicata porterà alla conoscenza del sito attraverso incanti musicali e approfondimenti storico-speleologici. In un ambiente suggestivo e pregno di storia, si vivrà un vero e proprio viaggio nella storia. Un viaggio che racconterà di quotidianità, con le sue paure, la sua rabbia, ma soprattutto con quel forte desiderio di reagire alla guerra e di dire “Basta alle atrocità, basta alla sofferenza che essa comporta”.

Lavezzi con statuetta romana: sequestrata

  • PDF

La Soprintendenza di Pompei smentisce la provenienza: nessuna statua risulta trafugata
Un articolo pubblicato sul Mattino svela una nuova indagine a carico dell'ex calciatore del Napoli, Ezequiel Lavezzi, per essere stato scoperto in possesso di un reperto archeologico del I secolo. Il sequestro della statuetta è avvenuto un anno fa all'aeroporto di Capodichino, quando il giocatore stava per imbarcarsi su un volo privato verso Parigi. A un controllo dei bagagli è stata rinvenuta una statuetta, subito posta sotto sequestro dai finanziari. Il Pocho ha rivelato che si trattava di un omaggio di un conoscente. Sulla vicenda indaga la Procura di Napoli.

Viaggio tra i misteri della Napoli delle origini

  • PDF

Storie, racconti e suggestioni raccolti in un volume di grande successo

Ritornano gli appuntamenti curati da PassioDea, libera associazione di idee e passioni, promotrice da sempre di eventi di grande spessore artistico-culturale. In questo incontro PassioDea presenta “Misteri, segreti e storie insolite di Napoli” di Agnese Palumbo e Maurizio Ponticello (Newton Compton), con la partecipazione dell’editor Anna Petrazzuolo.