Dom19112017

Agg.:03:11:15

da Legno Storto:

Benvenuto in Medinapoli News !!!

Back Attualità Attualità News Campania Regate America’s Cup: Caldoro in soccorso di de Magistris

Regate America’s Cup: Caldoro in soccorso di de Magistris

  • PDF

La Regione Campania anticipa 100 mila euro relativi all’ultima rata da pagare per le gare di vela 2013.
La Giunta Regionale della Campania ha stabilito il pagamento della terza e ultima rata relativa alle regate di vela del circuito “America’s Cup World Series” previste per il 2013. Con la delibera n.29 del 29 gennaio 2013, si è stanziata la somma complessiva di euro 533.000, di cui euro 433.000 di pertinenza regionale ed euro 100.000 di pertinenza del Comune di Napoli per la 3ª rata dell'Event Fee 2013, mediante bonifico bancario in favore della società di scopo ACN srl. Il maggiore impegno di spesa da parte della Regione Campania, farà seguito a un minore impegno di pari ammontare – con incremento contestuale dell’onere a carico del Comune di Napoli – in sede di riparto degli oneri relativi alle iniziative che si svolgeranno nell’ambito del Forum delle Culture. Evento, quest’ultimo, altrettanto discusso, che rischia di trasformarsi in un ulteriore esoso e sanguinoso boomerang per le disastrate casse comunali.

Il Governatore pidiellino Stefano Caldoro, viene così in soccorso della Giunta arancione, accogliendo le richieste provenienti dal Capo di Gabinetto del Comune di Napoli, che ha elencato le difficoltà dell’Amministrazione comunale in esercizio provvisorio, fino all’approvazione del bilancio 2013 impossibilitata a effettuare spese in misura mensilmente superiore a un dodicesimo delle somme previste nell’ultimo bilancio definitivamente approvato. Ciò comporta che questa amministrazione può assicurare l’impegno per la somma di 300.000€ a fronte dei 400.000€ previsti dal protocollo d’intesa sottoscritto nell’agosto 2011 con Provincia di Napoli, Regione Campania, Unione degli Industriali di Napoli, Autorità Portuale di Napoli e Bagnolifutura Spa, per la promozione e la realizzazione delle America’s Cup World Series Events (ACWS), svoltesi nel giugno 2012 e che vedranno un secondo blocco di gare nel periodo aprile-maggio 2013.

L’evento sportivo, finanziato nell’ambito degli impegni assunti relativi al capitolo di spesa “Tutela e valorizzazione dei beni e attività culturali”, è stato ritenuto strategico ed alla sua attuazione è stato destinato un finanziamento complessivo di 22.000.000 milioni di euro. Per i soci di ACN, creata ad hoc per l'organizzazione, si tratta di “uno degli eventi sportivi più noti ed importanti al mondo, con una forte tradizione storica, agonistica e culturale” (!); agli amministratori locali di Regione e Comune, tuttavia, sarà forse sfuggito che in realtà dell’America’s Cup vi è solo il marchio; le gare, infatti, non rientrano nella competizione ufficiale (alla quale parteciperanno team diversi su catamarani di dimensioni maggiori rispetto a quelli usate per le regate napoletane), che partirà dopo le gare esibizione del circuito ACWS, prologo promozionale della sfida. Aver impegnato ingenti risorse economiche dinanzi a una città sull'orlo del baratro, costituisce un'ulteriore aggravante. 

La Regione si accolla dunque la quota a carico del Comune di Napoli, incapace di far fronte agli impegni presi dal Sindaco de Magistris, che tanto si è battuto per portare le gare a Napoli a suon di milioni di euro. Un evento che la città accoglierà tra buche stradali, trasporto pubblico pressoché azzerato e difficoltà nel prelievo e nello smaltimento dei rifiuti. La rivoluzione arancione è anche questo.
Paolo Carotenuto

Link Delibera Regionale

 

mediformazione

Giornalista AAA
Diventare Giornalista...

Ambiente pulito

Mela verde
La differenziata come frutto...

Editoria Digitale

JA Teline IV
per diventare Editori FaidaTE...

Moda & Stile

Moda Modella
Quando la moda non è immagine...